martedì 23 agosto 2011

Haul londinese: Primark, Debenhams ed Inglot

Pubblicato da Parola di cRi..! a 13:48
Ciao Ragazze e Ciao Ragazzi,
questo post sarà molto breve, o meglio i prodotti che vi mostrerò sono soltanto tre ed acquistati in tre negozi diversi: Primark, Debenhams e....Inglot!

Primark è un grandissimo negozio su Oxford Street (se non ricordo male al numero 400), organizzato su due piani dove si trovano cose a prezzi davvero concorrenziali..ed infatti vi lascio immaginare la folla che vi è ogni giorno lì dentro. Io purtroppo non sono abituata e non mi piace fare acquisti in negozi così affollati, perché la gente spinge, ti urta, si mette davanti agli stand ed io non mi sento libera di girare e guardare le cose per bene, anche perché se mi intrattengo troppo davanti a qualcosa per studiarmela per bene e dietro di me c'è qualcuno che aspetta, a me inevitabilmente viene su l'ansia e lascio perdere. Ed infatti così è stato da Primark. Ero entrata con le peggiori intenzioni e sono uscita con SOLO due cosine, giusto per poter avere anche io la busta di Primark e poter dire che ci sono stata! :D Ho comprato una cintura, che solo una volta in Italia mi sono accorta essere infinitamente piccola per me nonostante la misura sia S/M. No, non sono cicciottella, sono le misure inglesi fuori dalla norma. Tant'è che anche una canotta di H&M, misura S mi sta infinitamente larga quando io di norma uso una M. Ma tornando a Primark, l'altra cosa che ho comprato è stata questa:


Esatto! Un pennello da Fondo/correttore. Ancora non l'ho provato però è davvero morbidissimo. L'ho già lavato e non mi ha perso colore o peli quindi..staremo a vedere in corso d'opera come si comporterà. Ah, l'ho pagato solo £ 1.50 corrispondenti ad € 1,70 circa.

Altro negozio di cui la città è abbastanza piena è Debenhams. I Debenhams - così come House of Fraser- sono negozi molto simili alle nostre Coin. Si trovano prodotti per la cura del corpo, per la bellezza, abbigliamento, pelletteria. Per quanto riguarda il make up, in questi negozi si trovano brand di fascia medio alta: Clinique, Estee Lauder, Chanel, Dior, Cargo, Bare Minerals, Too Faced, Helena Rubinstein, tanti altri..ma soprattutto la Urban Decay. Prima questo brand era distribuito anche da Boots se non ricordo male, ma adesso si può trovare solo da Debenhams o da House of Fraser. Hanno tutta la gamma prodotti, ed anche la famosissima Naked. Sono partita con l'intenzione di acquistarla e per tutto il tempo che sono stata a Londra pensavo continuamente se acquistarla o meno. Sono andata a guardarla più volte e più volte sono stata tentata. La cosa assurda è che in determinate zone costava £ 32,00 mentre in altre £ 35,00. Voi direte, ma sì sono solo 3 sterline (circa 5€) però da comunque un po' fastidio ecco. Naked sì o Naked no? Alla fine è stato Naked no. Il perché è semplice: 1. non ricordavo più dove costasse meno :P 2. gli ultimi giorni ho fatto acquisti al limite dell'estremo quindi l'ultimo giorno non ho avuto più la forza di girare per cercarla e francamente me ne sono ricordata anche troppo tardi, quando ero già tornata in camera e stavo sistemando la valigia. Meglio così, anche se sto ancora rosicando un po'. Comunque da Debenhams ho fatto un acquisto:


  
Urban Decay Primer Potion in Eden. Perché Eden? Perché quando l'ho comprato ero ancora convinta di prendere la Naked, quindi non avrebbe avuto senso acquistare quella tradizionale se con la palette c'era il mini size. Peccato che ._______________.'' L'ho pagata £ 14,50 corrispondenti a poco più di € 16.50. L'ho utilizzata solo una volta quindi non posso esprimermi, però vi dico solo che sono un po' perplessa. Ma avremo modo di parlare anche di questo in futuro :)




Ultima tappa di questo post è Inglot. Inglot è un brand Polacco approdato da poco in Italia. Famosa per il (discutibilissimo) freedom system delle sue palette, viene da molti elevata ai massimi livelli quasi pari a Mac con cui compete per il rapporto qualità prezzo. Stessa qualità, prezzo inferiore per Inglot. A Londra Inglot si trova SOLO all'interno del centro commerciale Westfield Shopping Centre (Central Line- fermata Shepherd's Bush). Il mio b&b era a 5 minuti dal centro commerciale, e vi giuro che è stata una coincidenza non l'ho fatto apposta! :D Di conseguenza, anche questo senza volerlo, la prima sera che sono uscita in avanscoperta mi sono ritrovata inconsapevolmente al centro commerciale. Ho fatto un giro per i negozi più famosi e non presenti in Italia tra cui Inglot. Stranamente il negozio era letteralmente vuoto. Pensavo fosse questione dell'orario, ma tutti gli altri giorni che sono passata da lì è sempre stato vuoto. Dai video che ho visto sul web, ho letteralmente adorato questo brand ed ero intenzionata a far follie anche qui. Però una volta in negozio il mio entusiasmo è scemato. Non so perché, ma scegliere i colori per me è stato difficile, però avevo intenzione di provare e mi sono "costretta" :P





Preciso che questa foto non rende, ma andavo di fretta. Quando poi farò la review vi metterò delle foto più precise e veritiere. I colori che ho scelto sono (da sinistra): 428, 414, 370, 494, 64. I primi due sono perlati e contengono 2,7 g di prodotto; il giallo è un matte e di prodotto ne contiene 2,3 g; il viola con brillini argento è un d.s. (che sinceramente non so che significhi) e contiene 2,5 g di prodotto; il nero con glitteri oro è un AMC (al solito non so che significa) e contiene 2,7 g di prodotto. Tutti gli ombretti hanno una scadenza di 18 mesi. Anche questa non ho avuto modo di provarla, ma spero di potervene parlare presto.


Purtroppo dovete capire che vivo in Sicilia ed in questi giorni fa talmente tanto caldo che addirittura stendere una matita per me equivale ad un parto :P

Come sempre, fatemi sapere la vostra esperienza con questi prodotti e per qualsiasi dubbio non esitate a chiedere.

Vi ringrazio per essere passate e..al prossimo post!

                                                   Parola di cRi..! ^_^

2 commenti:

Alessia ha detto...

Ciao Cri,
io ho comprato inglot a Milano perchè ho la fortuna di abitare qui, lo trovo bellissimo come brand e le ragazze che lavorano nello store di Milano sono carinissime, quella di Mac sono un pelino più snob quindi mi piace prendere qualcosa di Mac ( ma non sono un habituè)ma non ci vado voletieri. La freedom mi è piace tantissimo perchè qui ho trovato qualcuno che mi consigliasse. Provali poi ne ripaliamo baci buona serata Alex

Parola di cRi..! ha detto...

Sì non vedo l'ora..già l'aria sta diventando più fresca e la voglia di pasticciare con i colori inizia a tornare ^_^ quel che è certo è che sono prodotti di ottima qualità a prezzi davvero competitivi (soprattutto se paragonati a MAC appunto); peccato non vendano le cialde singolarmente se non si compra una palette :)

Posta un commento

 

Parola di cRi..! Template by Ipietoon Blogger Template | Gift Idea